Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Intro my ALPS Homepage my ALPS Extra my Photos Extra my Videos Extra Nuova Intestazione Test Music Extra my Photos Rocciamelone Chaberton Moncenisio Caserma Malamot Moncenisio Lago Moncenisio Colle Met - Savine - Clapier Moncenisio Fort De Turra Jafferau Avanzà - Giusalet Valle Stretta Monti della Luna Sentiero dei 2000 Pramand, Valle Argentera Pian Gelassa Colombardo Colle Bione Vaccarone Vaccarone, Giusalet Valle d'Inverno Fiori e Piante PHOTOS EXTRA TEST Dolomiti - Forcella della Neve Dolomiti - Tre Cime di Lavaredo Dolomiti - Forcella dei Laghi Dolomiti - Monte Piana Monviso my Videos Alla scoperta di Bardonecchia Informazioni su Bardonecchia Bardonecchia Le Frazioni Le Valli La Valle della Rho La Valle Stretta La Valle Stretta 2 La Valle Frejus La Valle di Rochemolles La Valle di Rochemolles 2 Estate Inverno La Storia Contatti Valle da visitare Indice 

Le Frazioni

, situata allo sbocco della secondaria Valle Stretta, fu sede di una scuola di pittura, scultura e architettura che ebbe notorietà in tutta la Valle di Susa e nella Valle francese della Maurienne tra il XV e il XVIII secolo; attualmente è attiva una scuola di intaglio. Nella chiesa di S. Antonio vi sono affreschi risalenti al '500. Verso Pian del Colle sorge la cappella di S. Sisto con affreschi quattrocenteschi all'interno.

Melezet

Rochemolles

Millaures

Gleise

è un piccolo villaggio situato nel vallone omonimo, alla confluenza con la Valfredda. L'antica chiesa, con soffittatura in legno, conserva un leggìo del 1571, una croce processionale ed unaacquasantiera del 1552.

, situata sul versante nord occidentale del monte Jafferau, a circa 1400 metri s.l.m., è stato comune fino alla metà degli anni Sessanta, in seguito allo spopolamento fu declassata a frazione. Oggi gli abitanti stabili sono poche decine, mentre nell'ultimo decennio è aumentato enormemente il numero di seconde case che ha determinato un incremento stagionale della popolazione in particolare in estate. Interessanti la chiesa parrocchiale dedicata a Sant'Andrea e le varie cappellette situate in tutte le borgate, tra cui l'antica cappella di San Claudio.

Les Arnauds

Les Arnauds: sullo sfondo la chiesa di San Lorenzo

Les Arnauds : Cappella Notre Dame du Coignet

Les Arnauds

Il campanile della chiesa di S.Antonio a Melezet

Panorama di Melezet

Melezet: la pista Olimpica di Snowboard

Melezet: la via centrale della frazione

La chiesa di S.Antonio a Melezet

è un pittoresco gruppo di case che fu già frazione di Melezet quando quest’ultimo paese era Comune. Il nome proviene dal casato Arnaud, comune a molte famiglie che abitavano in quella località. Attualmente è una frazione del Comune di Bardonecchia. Di particolare interesse è la chiesa parrocchiale dedicata a San Lorenzo Martire, al centro del piccolo nucleo abitato, che contiene arredi di pregio. Benedetta nel 1613, presenta un campanile romanico testimone di una storia più antica. All’interno il retable realizzato nei primi anni del '700 da un maestro valligiano, si adatta perfettamente alla zona centrale della chiesa. Poco lontano, c'è la cappella di Notre Dame du Coignet edificata nel 1496, conserva sulla facciata ed all’interno affreschi della fine del XV secolo,di autori diversi.

Panorama di Rochemolles

Rochemolles : la chiesa di San Pietro Apostolo

La frazione Rochemolles

La frazione Rochemolles

La frazione Gleise

La Frazione Millaures

, un tempo piccolissimo centro abitato costituito da baite o "grange" - abitazioni montane tipiche piemontesi - ora, completamente restaurato ed ampliato fino a lambire il piccolissimo centro abitato di Grange Horres, si caratterizza come delizioso luogo di villeggiatura. Gode di una posizione privilegiata, situato a 1700 metri s.l.m. circa, a metà strada tra Bardonecchia e il comprensorio sciistico del monte Jafferau, ha un'esposizione molto assolata e la sua elevata altitudine offre un panorama unico su Bardonecchia, sul comune di Beaulard, sul monte Colomion e su tutte le cime circostanti. Oltre al già citato comprensorio sciistico dello Jafferau, si ricorda che durante la stagione estiva da qui partono innumerevoli sentieri per l'escursionismo ed il trekking (per esempio il sentiero Decauville che giunge fino alla diga di Rochemolles e il rifugio Scarfiotti) e per le mountain bike (gli impianti di risalita, consentono il raggiungimento con le biciclette della stazione intermedia situata in località Bacini di Fregiusia). Le Grange Horres si trovano sulle pendici del monte Jafferau, ad un'altitudine di circa 1.700 metri, a breve distanza dalle piste da sci. Si contano complessivamente una ventina di baite, in parte ristrutturate, poste su un pianoro esposto a sud-ovest, da cui si gode un'eccezionale vista della conca di Bardonecchia e delle montagne circostanti. Nate come luogo di pascolo estivo, hanno conservato intatto il loro fascino ed ancora oggi i prati della zona vengono sfruttati per il pascolo. Da ricordare la cappella dedicata a S. Andrea, posta poche centinaia di metri a monte del nucleo abitativo, in direzione nord-est. Tale cappella risale al secolo XIV e decorata con affreschi di notevole interesse. La prima domenica di agosto si celebra la festa della borgata.

La frazione Rochemolles

Alla scoperta di

Bardonecchia

Giovanni Rolando

Website

Il lago artificiale di Rochemolles

Panorama di Melezet

Melezet: la pista Olimpica e Snowboard Halfpipe

bardonecchia@myalps.it

Sei il visitatore

numero

Torna su

Le Frazioni di

Bardonecchia

Alla scoperta di

Bardonecchia

Giovanni

Rolando

Website


mailto:bardonecchia@myalps.it http://www.bardonecchia.it/ http://www.bardonecchia.it/